HISTORY

segreto del wadi

Voci lontane anni luce rimbalzano sulle pareti come melodie misteriose.
Annunciano il passaggio di una carovana.
Il ragazzo indossa maglietta lercia, bastone sulle spalle e sandali di gomma.
Vita trascorsa a percorrere il greto dell’antico fiume.
Sole alto, sole caldo, piedi nell’acqua, acqua nei piedi.
Carovane si incrociano. Chi va e chi torna.
Sole alto, sole caldo, piedi nell’acqua, acqua nei piedi.
Compaiono come miraggi cercatori d’oro, e poi scompaiono.
Le cime delle montagne si chiudono come lucchetti.
La carovana procede decisa verso il mare di cristallo.
Chi va e chi torna, carico di oro bianco.
I dromedari sembrano mischiarsi tra loro.
Il ragazzo ulula. Le carovane si allineano.
Chi va e chi torna.
Rivoli d’acqua scorrono tra le pietre.
Sosta. Lunghi colli affondano nella pozza.
ll calpestio degli zoccoli è la melodia della carovana che procede.
Sole alto, sole caldo, piedi nell’acqua, acqua nei piedi.
I dromedari stanchi, scompaiono dietro la montagna.
Chissà per quanto tempo ancora.
Sole alto, sole caldo, piedi nell’acqua, acqua nei piedi.
Bastone sulle spalle e sandali di gomma.


english WADI SECRET

Voices distant light years bounce off the walls like mysterious melodies.
They announce the passage of a caravan.
The boy is wearing an oak shirt, a stick on his shoulders and rubber sandals.
Life spent walking along the bed of the ancient river.
High sun, warm sun, feet in the water, water in the feet.
Caravans cross each other. Who goes and who returns.
High sun, warm sun, feet in the water, water in the feet.
They appear as mirages gold seekers, and then disappear.
The mountain tops are closed like padlocks.
The caravan proceeds firmly towards the crystal sea.
Who goes and who returns, loaded with white gold.
Dromedaries seem to mix with each other.
The boy howls. The caravans line up.
Who goes and who returns.
Rivulets of water flow between the stones.
Break. Long necks sink into the pool.
The trampling of the hooves is the melody of the caravan that proceeds.
High sun, warm sun, feet in the water, water in the feet.
The tired dromedaries disappear behind the mountain.
Who knows how long?
High sun, warm sun, feet in the water, water in the feet.
Stick on shoulders and rubber sandals.

BACKSTAGE

Dancalia
Il wadi Saba quest’anno è ricco d’acqua e la lunga camminata iniziata al mattino all’alba si presenta abbastanza insidiosa per via della patina di muschio che riveste i ciotoli, ma non è nulla in confronto al privilegio di percorrere un tratto di cammino in compagnia delle carovane che vanno e che tornano dalla piana del sale. Mentre cammino mi rendo conto che si tratta di una delle ultime volte, in cui potrò seguirli. Tra non molto qui ci sarà una strada, ci saranno dei camion e spariranno tutti gli artefici di questo spettacolo.

Category
Streetstories